TORNA L’AON OPEN CHALLENGER MEMORIAL GIORGIO MESSINA Dal 19 al 24 settembre 2022

COMUNICATO STAMPA

TORNA L’AON OPEN CHALLENGER MEMORIAL GIORGIO MESSINA

Dal 19 al 24 settembre 2022 il grande tennis si ritrova a Valletta Cambiaso. Iguera: “Tante novità, importanti sinergie col Salone Nautico che si svolgerà in contemporanea”

Genova si ritroverà sui campi in terra rossa di Valletta Cambiaso con la diciottesima edizione dell’Aon Open Challenger – Memorial Giorgio Messina Dopo due anni di stop a causa della pandemia si alzerà nuovamente il sipario su una manifestazione che nel corso degli anni ha raggiunto numeri da record con 25mila spettatori nel corso dell’intera settimana portando alla ribalta tennisti che oggi sono tra i primi del mondo come Stefanos Tsitsipas (che ha trionfato nel 2017) , Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego (vincitore nel 2018 e 2019). L’Aon Open Challenger – Memorial Giorgio Messina diventa maggiorenne con i suoi 18 anni di vita e si conferma il principale torneo italiano dopo gli Internazionali di Roma con i 185mila Dollari di Total Financial Commitment e i riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni: nel 2014 miglior Challenger del mondo, mentre nel 2018 e 2019 ha vinto quello di miglior Challenger Italiano. Sarà un’edizione con tante novità, iniziando dal cambio di data: “Diversi aspetti positivi, tra i quali lo svolgimento, nella stessa settimana, del Salone Nautico con il quale potranno nascere senza dubbio interessanti sinergie, ci hanno convinti per questa nuova data. Inoltre non ci sarà più la concomitanza con gli US Open: l’arrivo a Genova di top 100 non sarà più legato ai loro risultati negli Stati Uniti”, spiega Mauro Iguera, Presidente del Comitato Organizzatore. Dal punto di vista tecnico il torneo tornerà ad essere con 32 giocatori nel tabellone principale e non 48 come nell’ultima edizione: si inizierà il lunedì e le finali sono previste al sabato. E come sempre sarà una festa per tutta Genova.

Aon Open Challenger Memorial Giorgio Messina

UFFICIO STAMPA Laura Baracchi