Lorenzo Sonego vince l’Aon Open Challenger-Memorial Giorgio Messina: battuto Brown in due set

L’italiano Lorenzo Sonego iscrive il suo nome nell’albo d’oro del torneo. Davanti ad oltre 2000 persone in uno stadio centrale ‘Beppe Croce’ tutto esaurito, l’azzurro ha battuto in due set (6-2/6-1) il tedesco Dustin Brown, vincitore a Genova nel 2013. Un match a senso unico con Sonego che ha saputo concretizzare nel migliore dei modi una super partenza, trascinato anche dal pubblico genovese. Grazie a questo importante risultato (prima vittoria in un Challenger di questo livello) Sonego arriverà intorno alla novantesima posizione della classifica mondiale ATP: per lui (testa di serie numero 8 del torneo) un balzo di oltre 30 posizioni nel ranking ATP nell’arco di appena una settimana