PREMIO MIGLIOR CHALLENGER ITALIANO

Lo scorso 21 dicembre a Roma, durante il Galà della Federazione Italiana Tennis, l’Aon Open Challenger Memorial Giorgio Messina è stato premiato come miglior Challenger italiano. Al nostro torneo è stata riconosciuta l’alta qualità sia tecnico-sportiva che organizzativa dell’evento che ha permesso a Genova di emergere e primeggiare nell’ambito tennistico italiano. Nell’anno appena concluso che ha messo a dura prova la nostra città ancor di più siamo orgogliosi del riconoscimento ricevuto: dal 14 agosto 2018 nulla è stato più come prima ma a distanza di due settimane da quel giorno l’Aon Open Challenger ha voluto essere messaggio di positività ed impegno affinché il destino della nostra città diventasse destinazione. Una destinazione nuova.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti Voi un sereno 2019 auspicando di essere insieme nell’anno nuovo per poter dare ancora, con l’Aon Open Challenger Memorial Giorgio Messina, un’energica spinta positiva per il rilancio di Genova. Soprattutto grazie a Voi.

AON OPEN CHALLENGER MEMORIAL GIORGIO MESSINA

IL COMITATO ORGANIZZATORE

Il trionfo di Sonego: “Un’emozione incredibile, il torneo di Genova è davvero splendido”

“È’ davvero un’emozione incredibile- ha detto Lorenzo Sonego al termine del match – mi sentivo bene e sognavo di conquistare questo trofeo. La mia prestazione contro Brown? Non era facile, lui è un ottimo giocatore ma sono riuscito a disputare una gara perfetta senza sbagliare nulla. Sono davvero felice perché questo è un torneo di altissimo livello e ringrazio il pubblico genovese per il grande affetto che ha dimostrato nei miei confronti”.

Lorenzo Sonego vince l’Aon Open Challenger-Memorial Giorgio Messina: battuto Brown in due set

L’italiano Lorenzo Sonego iscrive il suo nome nell’albo d’oro del torneo. Davanti ad oltre 2000 persone in uno stadio centrale ‘Beppe Croce’ tutto esaurito, l’azzurro ha battuto in due set (6-2/6-1) il tedesco Dustin Brown, vincitore a Genova nel 2013. Un match a senso unico con Sonego che ha saputo concretizzare nel migliore dei modi una super partenza, trascinato anche dal pubblico genovese. Grazie a questo importante risultato (prima vittoria in un Challenger di questo livello) Sonego arriverà intorno alla novantesima posizione della classifica mondiale ATP: per lui (testa di serie numero 8 del torneo) un balzo di oltre 30 posizioni nel ranking ATP nell’arco di appena una settimana

I tedeschi Kevin Krawietz e Andreas Mies trionfano nel doppio

È’ stato un grande spettacolo, emozioni a raffica nella finale del doppio dell’edizione 2018. Davanti ad un centrale gremito hanno trionfato i tedeschi Kevin Krawietz – Andreas Mies che hanno battuto gli slovacchi Martin Klizan – Filip Polasek con il punteggio di 6-3/3-6/10-2

Alle 17.30 la finale del singolare tra Lorenzo Sonego e Dustin Brown: ecco le schede dell’italiano e del tedesco

Tutto pronto per la finalissima di singolare tra Lorenzo Sonego e Dustin Brown in programma alle 17.30 sul campo centrale ‘Beppe Croce’, un match che si annuncia spettacolare tra due giocatori che hanno esaltato il pubblico genovese. Ecco le schede complete dei due finalisti:

 

 

LORENZO SONEGO (ITALIA)

Nato a Torino  l’11 maggio 1995 .

Nel 2018 ha raggiunto il secondo turno nel torneo Grande Slam degli Australian Open e si è qualificato per il tabellone principale del torneo Grande Slam di Wimbledon. Inoltre ha raggiunto i quarti di finale del Torneo World Tour 250 di Budapest e ha raggiunto la semifinale nel Torneo Challenger di Bergamo e ha raggiunto quarti di finale nel Torneo Challenger di Qujing,

Attualmente è numero 121della classifica mondiale ATP.

Testa di serie numero 8 del Torneo.

E’ alla sua seconda partecipazione al torneo di Genova. Nel primo turno ha eliminato Stephane Robert 6-1/6-2, nel secondo turno Alexei Vatutin 6-4/4-6/7-5, nei quarti di finale Hubert Hurkacz 1-6/ 6-3/7-6. In semifinale ha battuto Federico Delbonis, testa di serie numero 5 del torneo, col punteggio 7-5/6-3

DUSTIN BROWN  (GERMANIA) .

Nato a Celle l’ 8 Dicembre del 1984 .

Nel 2015 riuscì nell’impresa di battere Rafa Nadal a Wimbledon in quattro set.

Nel 2018 ha raggiunto la semifinale nel Torneo Challenger di Meerbusch ed ha raggiunto la semifinale nel Torneo Challenger di Heilbronn.

Attualmente è il numero 227 della classifica mondiale ATP.

Ha vinto il torneo di Genova nel 2013. E’ alla sua sesta partecipazione a Genova. Nel primo turno ha eliminato Pablo Andjuar 6-4/7-5, nel secondo Andrea Basso 6-2/5-7/6-2. Nei quarti di finale ha battuto Lukas Rosol 3-6/6-4/7-6. In semifinale ha battuto Thomaz Bellucci 6-3/7-6

 

Alle 16 in campo sul Centrale per la finale di doppio Krawietz / Mies vs Klizan / Polasek

La giornata finale dell’edizione 2018 del torneo si aprirà sul Centrale Beppe Croce con la finale di doppio che vedrà di fronte i tedeschi KEVIN KRAWIETZ E ANDREAS MIES contro la coppia formata  dagli slovacchi MARTIN KLIZAN E FILIP POLASEK. Un match che sarà sicuramente molto spettacolare tra due coppie che hanno fatto molto bene nel corso della settimana.

Si alza il sipario sulle finali dell’edizione 2018, la biglietteria è aperta a partire dalle 12

Tutto pronto per la giornata finale dell’edizione 2018 del torneo. Alle 16 sul campo centrale ‘Beppe Croce’ la finale di doppio (K. Krawietz (GER) / A. Mies (GER) vs [WC] M. Klizan (SVK) / F. Polasek (SVK)) mentre alle 17.30 si alzerà il sipario sulla finale del singolare: sempre sul centrale si sfideranno Sonego e Brown. La biglietteria è aperta dalle 12 alle 18 (il tagliando costa 15 euro) ed è ubicata nel lato nord dello stadio Beppe Croce scalinata ingresso parco Via Federico Ricci 3.

CENTER COURT start 4:00 pm
K. Krawietz (GER) / A. Mies (GER) vs [WC] M. Klizan (SVK) / F. Polasek (SVK)

Not Before 5:30 pm
[8] L. Sonego (ITA) vs [WC] D. Brown (GER)

Dustin Brown conquista la finale dopo il successo contro Bellucci

Il campo centrale ‘Beppe Croce’ tributa un lungo applauso a Dustin Brown dopo la vittoria nella seconda semifinale contro Thomas Bellucci. Vittoria  6-3/7-6 con il tedesco che adesso affronterà Lorenzo Sonego domani nella finale in programma alle 17.30

Lorenzo Sonego è il primo finalista dell’edizione 2018, battuto Federico Delbonis in due set

L’italiano Lorenzo Sonego è il primo finalista dell’Aon Open Challenger – Memorial Giorgio Messina, il torneo internazionale di tennis, premiato nel 2014 come miglior Challenger al mondo, che si disputa a Genova presso i campi in terra rossa di Valletta Cambiaso fino a domani.  Grande risultato per l’azzurro che ha battuto la testa di serie numero 5 del torneo Federico Delbonis in due set  7-5/6-3  . Sonego, numero 8 del  main draw,  dopo essere andato sotto 4-3 nel primo set ha saputo reagire alla grande vincendo con il punteggio di 7-5. Nel secondo set partenza sprint per il tennista di Torino che si porta subito sul 3-0. E poi trionfa chiudendo tra gli applausi del pubblico sul 6-3.

Martin Klizan e Filip Polasek volano in finale nel torneo di doppio

Gli slovacchi Martin Klizan e Filip Polasek raggiungono nella finale di doppio i tedeschi Kevin Krawietz e Andreas Mies. Klizan e Polasek hanno battuto oggi al termine di un match molto divertente la coppia  Sander Gille e Joran Vliegen (teste di serie numero 3) col punteggio 1-6/6-3/10-7